Pages

Event: CristinaEffe, presentazione collezione A/I 2015-16 insieme a Plumes Milano


Un paio di settimane fa durante le mie due giornate milanesi, sono stata ospite anche al press day di CristinaEffe per la presentazione della prossima collezione A/I 2015-16.
Per la prossima stagione fredda, CristinaEffe ci propone uno stile casual ma sofisticato, urbano e cosmopolita che allo stesso tempo coniuga comodità e praticità a eleganza e raffinatezza.
Diversi i capi cardine passpartout per vestire ogni occasione, primo fra tutti il tubino: must di ogni collezione. 
Camicie, top e bluse da indossare su pantaloni oppure su eleganti gonne pencil o a ruota. 
Immancabili e molto belle anche le felpe gioiello, impreziosite da stampe, pizzi, strass e paillettes. 
A completare i look capispalla dai tessuti ricercati, jacquard ed eco pellicce con catene dal sapore un pò rock e applicazioni varie.






Quattro sono i mood che ci propone CristinaEffe per il prossimo inverno:

FIFTY’S CHANEL
Un omaggio alla più grande stilista della storia sintetizzato in caratteri chiave: stampa latte&nero, ricami di catene e applicazioni di perle. Tutta l’eleganza riconducibile a Madame Coco.

MODERN – RETRO’
La noia dei look classici è spazzata via da colori e sapori ispirati al passato e reinterpretati in chiave moderna. Beige e blu per i capispalla in avvolgente e calda lana. La maglieria è declinata in filati di lana, cachemire e merinos da alternare al nuovo tessuto tecnico in lana. Ispirazioni vintage per outfit con un tocco di frivolezza.

WHITE RELAX
Al non-colore per eccellenza è dedicata una parte della collezione. Il bianco, sinonimo di purezza, diventa protagonista delle giornate fredde illuminando con la sua luce il grigiore cittadino.

LADY ROCK 
Anche se CristinaEffe è da sempre sinonimo di eleganza e bon ton style, non può mancare una nota fuori dal coro che ricordi l’anima rock della stilista Cristina: jeans, ecopelle, pelliccia, vernice e metallo. Elementi indiscutibilmente strong smorzati da capi ricchi di femminilità, per stupire senza smentire la bellezza di essere donna.

Inutile dire che mi sono innamorata quasi di tutto, soprattutto delle felpe decorate e del coprispalle di piume che è stato uno di capi più provati e fotografati.


























All'interno dello showroom c'era anche un area dedicata a Plumes Milano.
Plumes nasce dall'idea di Claudia Milia, ed è il primo salone italiano dedicato interamente ed esclusivamente a trattamenti per ciglia e sopracciglia, che per l'occasione aveva allestito un piccolo stand e ci ha fornito una consulenza personalizzata su come potrebbero essere sistemate e migliorate le nostre sopracciglia.
La consulenza consisteva nel segnare in bianco la parte che sarebbe da eliminare ed in nero la parte che sarebbe da costruire.
Nel mio caso il sopracciglio andrebbe accorciato leggermente sul davanti, vicino al naso e leggermente infoltito ed alzato nella parte finale, creando un effetto che secondo lo staff di Plumes darebbe più luminosità al mio viso.
Al momento Plumes si trova solo a Milano, ma con l'intenzione di aprire a breve altri punti in Italia.


 


(scusate la faccia stanchina, ma le trasferte milanesi son sempre un alzataccia per me)

Francesca Focarini

Instagram